canibastardi.it

Letteratura e cibo

admin 20 febbraio 2015 Cibo, Guest Nessun commento

“(…) le burrose madeleine proustiane riportano alla mente dell’autore la sua infanzia, in una travolgente sinestesia ne Alla ricerca del tempo perduto. Quel dolcetto a forma di conchiglia da inzuppare nel tè è simbolo di una complessa relazione tra il cibo, la letteratura e se stesso”. Quali e quanti sono gli incroci possibili tra cibo e letteratura? Qualche suggerimento per un percorso gastroletterario in questo articolo di Giulia Farsetti, dalla webzine TheIdeasMachine.

Like this Article? Share it!

About The Author

Leave A Response