canibastardi.it

Photos that changed the world: Migrant mother, Dorothea Lange

Andrea Lippi 18 dicembre 2012 Fotografia Nessun commento

Sfogliando la galleria virtuale delle immagini che hanno cambiato il mondo c’e’ senza dubbio questa foto di Dorothea Lange. Durante la crisi finanziaria del 1929, tutti i settori economici furono messi in ginocchio e soprattutto quelli in cui circolava meno denaro, furono quasi annullati.

I lavoratori dei campi, i contadini per noi ed i “farmers” per gli americani, non solo dovettero fare i conti, e’ proprio il caso di dirlo, con la crisi economica, ma anche con uno straordinario periodo di siccita’ e quindi scarso raccolto dei campi. Per cercare di fronteggiare questo brutto periodo, molte famiglie di contadini furono costrette a migrare verso ovest, in lunghi viaggi spesso usando cavalli e carrozze e attraversando, senza viveri, un buon tratto degli USA alla ricerca di una nuova vita. Le giornate, passate senza cibo e poca acqua, si svolgevano nelle tende ed erano soprattutto i bambini a soffrire di piu’.

Dorothea Lange documenta la vita dei migranti durante il loro spostamento e scatta questa foto “migrant mother” che finira’ poi in un libro di fantastiche foto della stessa Lange, poco piu’ tardi, dal titolo “An american exodus: A record of human erosion’. L immagine di questo post vede una donna con i propri figli stanchi e disperati che si appoggiano alle sue spalle. Il suo volto rugoso e cupo, il suo sguardo disperato ed i suoi occhi cosi’ lontani e profondi, danno pienamente l idea del terribile momento. La foto nella sua composizione e’ un capolavoro: l asse centrale costituito dall avanbraccio e dalla testa, marcano fortemente la simmetria dell immagine. La posizione dei due bambini forma una sorta di triangolo rivolto verso l alto che ha come vertice il volto della donna. Gli sguardi ribaltati (bambini che guardano dietro e madre che guarda avanti) enfatizza il contrasto del momento: la disperazione da un lato ma anche la volonta’ di cercare altrove una nuova possibilita’ di vita dall altro.

Dorothea Lange nasce nel 1895 e muore a San Francisco nel 1965. Per tutta la sua vita ha usato la fotografia per documentare il tratto di tempo che ha vissuto su questa terra. E’ stata un esponente della “Straight Photography”.

Like this Article? Share it!

About The Author

avatar

Fotografia-dipendente,docente ai corsi di fotografia, scrive per i Cani soprattutto...manco a dirlo...di Fotografia.

Leave A Response